stress donna
La matematica non è un’opinione.

Se “Stress = Rughe”, allora scopri come trasformare questa equazione che fa rabbrividire te e le tue clienti in “Relax = Giovinezza” senza andare in vacanza o utilizzare strani (e immaginari) “elisir di lunga vita”.

Il vero segreto dell’eterna giovinezza? Zero stress… e il gioco è fatto!

Il mondo dell’estetica professionale si sforza ogni giorno di contrastare nemici conclamati.

Il tuo lavoro di estetista è quello di migliorare l’aspetto fisico delle clienti, proponendo loro programmi di trattamento personalizzati e qualificati, spiegando continuamente come seguire una “daily routine” di successo.

Quella che combatti ogni giorno quando apri il tuo centro è una guerra accanita contro molteplici nemici!

Chi sono? Te li presento (ma penso comunque che vi sarete senz’altro già conosciuti da qualche parte…)

Il sig. Tempo e la sua compagna Forza di Gravità (!), Mr. Inquinamento Atmosferico, le sue sorelle Cattive Abitudini (la sig.na Alimentazione Errata e la sig.na Sedentarietà) e i piccoli Vizietti, i nipotini ai quali proprio non sappiamo dire no.

Ma c’è un altro subdolo nemico della pelle, spesso non considerato e sottovalutato, che ormai invece è diventato parte integrante della nostra realtà.

Eh sì, cara amica, sto parlando dello stress!

E chi non è almeno un po’ stressata? Lo siamo tutte!

 

Ma iniziamo da una delle tante definizioni di stress, forse un po’ tecnica, ma comunque esaustiva:

“Tensione fisica, psichica e nervosa che si manifesta nell’organismo, in forme più o meno gravi, come risposta patologica agli stimoli negativi dell’ambiente.”

 

Da qui possiamo desumere che questa voce riassume tantissime cose, in quanto lo stress può derivare da “stimoli negativi” di qualunque genere, ovviamente del tutto personale.

E’ noto che lo stress, se non occasionale ma continuativo, può diventare molto nocivo. Esso si ripercuote in larga parte sul nostro organismo, sulla nostra mente e sulla nostra sfera emotiva.

Senza entrare in un ambito medico più specifico, possiamo sostenere che lo stress

produce squilibri ormonali,
– indebolisce il sistema immunitario,
– aumenta le infiammazioni,
– influisce negativamente sul sistema cardio-vascolare
– …e, non meno importante, incide profondamente sulla nostra pelle!

 

Vediamo ora insieme come riconoscere se siamo stressate e se la nostra pelle sta già subendo danni.

I danni dello stress sulla nostra pelle

• Lo stress causa una reazione chimica all’interno dell’organismo che rende la pelle più reattiva e sensibile. Questo perché favorisce la produzione di cortisolo e altri ormoni che causano una maggiore secrezione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

• Stress e conseguente sensibilizzazione cutanea si manifestano frequentemente sulla pelle con segni evidenti: dermatiti (o orticarie), psoriasi, rosacea, eczemi, acne, herpes…ecc.Dermatite da stress

• Nonostante gli effetti dello stress sul nostro organismo siano invisibili, a lungo andare si manifestano in modo visibile sulla pelle sotto forma di segni d’invecchiamento “spia”, come linee, rughe e perdita di elasticità.

• In risposta allo stress, il nutrimento, la crescita, la riproduzione e il rinnovamento cellulare subiscono un brusco arresto. Accade quindi esattamente il contrario di quello che è la priorità del nostro corpo, e cioè quella di sopravvivere. Di conseguenza, la pelle non produce componenti strutturali, quali il collagene e l’elastina, come è solita fare in assenza di stress. Naturalmente, questo inibisce il processo di riparazione e velocizza l’invecchiamento.collagene e elastina

• Lo stress cronico causa anche il rilascio di neuropeptidi e molecole d’allarme che distruggono la pelle e velocizzano il processo d’invecchiamento. Si generano inoltre altri segni d’invecchiamento attraverso l’ossidazione e i radicali liberi che produce. Questo spiega perché chi svolge un lavoro e conduce uno stile di vita ad alto livello di stress ha una pelle più invecchiata.

• In ultimo, lo stress può condurre a comportamenti distruttivi che favoriscono ulteriormente l’invecchiamento quali il consumo di alcolici, il fumo, un regime alimentare povero (non mangiare a sufficienza o mangiare troppo e avere una varietà di cibi limitata), ore di sonno insufficienti e mancanza di esercizio fisico.

Come vedi, i danni sono notevoli.

Cosa consiglio quindi a te e alle tue clienti per contrastare lo stress nella quotidianità?

Questi pochi e semplici passi.

1) Fermati e Respira! Il respiro è il primo passo verso il rilassamento. Una respirazione calma, di diaframma, fatta a pieni polmoni e dal naso, dà la sensazione di “rallentamento”. Un respiro affannoso e corto produce una sensazione di fatica e tensione su tutto il corpo e a lungo termine senso di ansia!

2) Bevi più acqua! Lo stress è portatore di tossine e radicali liberi e i nostri reni, in situazioni di stress eccessivo, hanno bisogno di più acqua per eliminarle più velocemente.bere acqua

3) Arieggia gli ambienti e respira aria fresca se possibile!

4) Mangia sano, muoviti anche pochi minuti al giorno. A volte basta anche una piccola camminata e ascolta musica!

E per la pelle?

Come detto sopra, vediamo di trasformare l’equazione Stress = Rughe in Relax = Giovinezza!

Sei un’estetista. Ogni giorno vedrai sdraiarsi nella tua cabina persone stressate! Mentre eroghi il trattamento, dona loro questi preziosi consigli!

1) Nella fretta e nel periodo difficile, non dimenticare di struccarsi! La pelle ne risente! La routine quotidiana, anche se di pochi minuti, non deve mai essere trascurata!

2) Mantenere la pelle idratata più del solito, viste ormai le insidie dello stress.

3) Scegliere un prodotto aromatico, una coccola per il viso o per il corpo. Un prodotto “coccola” appaga i sensi e dona un senso di relax immediato.

4) Accendere una candela profumata durante il bagno o la doccia.bagno relax

5) Concedersi una maschera viso anche a casa! Una maschera pratica, ma efficace, che doni subito luminosità alla pelle e quindi buon umore!

E in istituto?

Non solo bellezza, ma anche relax! Ormai sai bene quanto me che vanno di pari passo!

Non dimenticare:
Le persone vogliono Emozioni, Coccole, Sentirsi curate e appagate!

Non trascurare l’ambiente, i colori e cura la tua offerta di servizi!

Non possono mancare soluzioni e percorsi relax! Scegli attrezzature che diano il massimo del comfort a te che lavori e alle tue clienti!

Non lasciare che lo stress invecchi la tua pelle ed educa le tue clienti a fare altrettanto!

Fermatevi tutte e… respirate!aria fresca

Ricorda: una boccata d’aria in più = una ruga di meno.

Take care of you
Gabriela

P.S. Nella tua linea cosmetica non possono mancare prodotti con oli essenziali rilassanti quali: ylang ylang, bergamotto, geranio, lavanda, sandalo, gelsomino, salvia sclarea, arancio, camomilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *