Tag: pelle secca

SOS Oli Minerali: Spalmeresti del petrolio sulla tua pelle?

mani

Le tue clienti si lasciano spesso ingannare da un packaging noto o da una crema dal profumo irresistibile senza considerarne l’INCI?

Se la tua risposta è ciò che temo, in questo post ti aiuterò a consigliare al meglio le clienti del tuo centro, scoprendo perché utilizzare prodotti con OLI MINERALI equivale a cospargersi il viso di petrolio!

 

Quante volte abbiamo sentito dire:

“Questo prodotto ha un profumo buonissimo…”

“Mi lascia la pelle setosa…idratata….mai secca! Mi piace!”

“Perché questo prodotto è così piacevole? Se è così, mi fa bene, mi piace, lo compro!”

E invece no!! Non c’è niente di più sbagliato!!

Quel prezioso barattolo di crema che ci accompagna da sempre, a volte fin dall’infanzia…forse tanto bene non fa!

Ed è tuo dovere spiegarlo alle tue clienti!

 

PERCHÉ “NO” AGLI OLI MINERALI SULLA PELLE?

Andiamo con ordine.

Che cosa sono innanzitutto gli oli minerali?

(altro…)

La tua pelle è pronta all’inverno??

la-tua-pelle-e-pronta-al-gelo-dellinverno

Per mantenere una PELLE GIOVANE, LUMINOSA e RESISTENTE alla stagione invernale, non è necessario imbacuccarsi fin sotto le orecchie!

Infatti, ti basta semplicemente leggere questo post!

Provare per credere!

 

Per mantenere un’adeguata idratazione è bene prediligere prodotti che idratano, conservano l’IDRATAZIONE propria della pelle, incrementando i lipidi di cui ha bisogno per combattere e PROTEGGERSI contro il rigido inverno.

Quelli ideali sono a base di ESTRATTI VEGETALI come lo squalano, l’olio di cartamo e il burro di Karitè. Umettanti naturali come la glicerina vegetale, l’acido ialuronico, il sorbitolo, l’acido lattico e il sodio PCA attraggono e mantengono l’acqua negli strati più superficiali della pelle, proteggendone le barriere.

Si consiglia l’applicazione delle VITAMINE A, B, C, ed E per conferire alla pelle una corretta idratazione anche con il trascorrere degli anni.

Queste sono INDISPENSABILI in quanto la pelle durante l’inverno tende a disidratarsi e a diventare più vulnerabile ai radicali liberi. I lipidi sciolgono le vitamine A e C, la E incentiva la produzione dei fattori idratanti propri della pelle mentre la C, nello specifico, stimola la produzione di collagene che mantiene la pelle tonica e levigata. La Vitamina B3 previene la perdita di acqua transepidermica e la Vitamina B5 è lenitiva.

 

(altro…)