Bentornate a tutte sul Blog!

Scusate l’assenza dell’ultimo periodo, ma ero molto impegnata nella redazione del nuovo numero del nostro BP MAGAZINE!

Ebbene sì!

Finalmente è uscito il 2° numero del Quadrimestrale specializzato nella cosmesi per estetista!

Per chi fosse interessata a ricevere tutti i numeri della rivista GRATIS per l’edizione 2017 , ricordo di iscriversi proprio qui sotto, indicando l’indirizzo del centro in modo da potervi recapitare le vostre copie.

[btnsx id=”109″]

 

Perché vi parlo del Magazine?

Semplice!

Per introdurre questo nuovo spazio che oggi lascio a Miria, Beauty Specialist e Wellness Coach dell’azienda Lemi Group che ha lavorato con me alla stesura di diversi articoli della rivista e che ogni settimana mi aiuta nella creazione di contenuti di alto valore professionale per il Gruppo Facebook Beauty PRIDE.

>> Vuoi far parte del gruppo? ISCRIVITI QUI!

 


Intervista

 

FOCUS ON…

COSA SIGNIFICA ESSERE UN’ESTETISTA PROFESSIONISTA DI SUCCESSO

Intervista a cura di Miria Barboni

 

In occasione del suo 25° anno di attività, non potevamo di certo lasciarci sfuggire l’occasione di scoprire cosa si cela dietro il successo di un centro come lo Studio Estetico Mirò di Genova, dove non basta “essere estetista” ma bisogna, in primis, essere Professionista del Benessere.

Ce lo spiega oggi Adriana Migliore, Beauty Specialist e Owner del Centro.

Adriana, grazie per aver trovato del tempo per la nostra “chiacchierata”. Ti faccio i miei complimenti e migliori auguri per questo grande traguardo. Ma spiegaci meglio: qual è il segreto per festeggiare 25 anni di professione all’insegna del successo e dell’entusiasmo che ti contraddistingue?

Intanto grazie mille per aver scelto me ed il nostro centro per questa intervista. Ti spiego subito. Per me festeggiare i 25 anni di attività significa molto perché più che un traguardo, oggi più che mai, rappresenta una partenza fatta di nuovi progetti e nuovi obiettivi.

Nel 1992, quando ho dato origine a questa attività, ero molto giovane ma con un’idea chiara in testa: volevo fare al meglio il lavoro che avevo avuto la fortuna di essermi scelta.
Il segreto del mio entusiasmo è da ricercarsi nella passione che metto ogni giorno in ciò che faccio.

Sento il lavoro parte integrante della mia persona e provo grande soddisfazione nel poter contribuire al benessere delle persone che si rivolgono al nostro Centro, offrendo loro soluzioni mirate.
Oggi la più grande soddisfazione è di aver creato un team di valore, competente ed aggiornato.

 

Quindi il tuo team e la tua leadership rivestono un ruolo fondamentale nel raggiungimento dei tuoi obiettivi. 

Esattamente. Considero il team Mirò di oggi fondamentale per il successo del Centro. Elisa, Annalisa e Giorgia rappresentano qualità indispensabili per la riuscita di un gruppo di lavoro, con la loro serietà, entusiasmo e dolcezza.

Ovviamente poi sono io la prima a dare loro l’esempio senza il quale niente avrebbe senso. La mia leadership si basa sul valorizzare la loro predisposizione, riconoscerne i meriti e indicare loro la strada giusta per la buona riuscita del lavoro e della relazione con il cliente.

Niente di più giusto! Di sicuro un grande aiuto ti viene dato anche dalle linee di prodotto che hai scelto per il tuo centro. Una organica e l’altra clinica. Puoi spiegare il perché di questa scelta?

Vuoi chiedermi perché la scelta di due linee così diverse tra loro?

Perché Pevonia, garanzia di prodotto naturale e performante, e perché Mesoestetic, prodotto più clinico?

Beh, cercavo Pevonia da molto tempo. Desideravo non una linea cosmetica, ma un concetto di cura della persona con approccio naturale. Il marchio risponde alle esigenze sempre più evolute del cliente di oggi ed è molto più di un trattamento. Pevonia è Natura e Scienza… Pevonia è garanzia di qualità altissima!

E poi la scelta di avere Mesoestetic perché soddisfa la mia predisposizione verso il trattamento clinico vicino al medicale, con studi in vitro e grande ricerca.
Con Mesoestetic posso proporre soluzioni ad inestetismi che con nessuna linea avrei potuto pensare di risolvere. Un esempio importante viene da Cosmelan, trattamento efficace contro le macchie, con studi dermatologici a garantirne la riuscita.

Certo sono due mondi completamente diversi ma è proprio questo a renderli entrambi affascinanti.
E poi è come nella vita: perché precludersi la possibilità di vivere entrambe le esperienze?

 

Verissimo, Adriana! Come hai detto tu “Una cosa non deve escludere l’altra” e non posso che essere d’accordo con te. In termini di soddisfazioni personali e lavorative, hai raggiunto molti degli obiettivi che si prefiggono tante estetiste ed imprenditrici. In passato hai mai avuto problemi o criticità che sei riuscita a risolvere lavorando con Lemi?

Il problema più grande, prima di collaborare con voi, era quello di non riuscire a concludere una vendita, non riuscire a fidelizzare il cliente…ma questo perché non riuscivamo a trasmettere quell’autorevolezza che deve contraddistinguere il nostro ruolo di Beauty Specialist.

Grazie al metodo P.R.I.D.E. sono riuscita, ed il mio staff con me, a fare davvero la differenza durante le mie consulenze. Partendo dall’approccio con la cliente, alla scheda di benvenuto, al check-up abbiamo trovato la soluzione ai nostri problemi.

Ora abbiamo un metodo! Cosa che prima di incontrare Lemi, invece, nel nostro centro non esisteva.

 

E questo metodo ti ha portato risultati concreti. È forse per ottenere risultati ancora migliori che hai deciso di aderire al programma Assistenza Beauty?

Certo! Ho accettato subito il programma perché volevo imparare a controllare, analizzare e monitorare i risultati del centro.
Il progetto è organizzato con molta precisione come tutte le procedure della Lemi.
Conoscendo il modus operandi dell’azienda avevo la certezza che sarebbe stato impeccabile, preciso e necessario per chi come me cerca interlocutori evoluti nel mondo dell’estetica.

 

Quindi cosa in questo progetto ti ha entusiasmato particolarmente?

La semplicità nella spiegazione di concetti a cui né io né le mie operatrici eravamo abituate.
Compilare un budget, analizzare le spese, il costo orario, pianificare gli obiettivi… sono tutte cose che ho capito essere fondamentali per il centro.

Sapere quanto ci sta rendendo in termini economici un’ora di lavoro e saper analizzare e pianificare ogni singolo momento della giornata significa avere il controllo ed una visione analitica del nostro lavoro.

Il progetto di Assistenza Beauty ha reso comprensibili concetti a volte nebulosi per chi come me non era abituata a fare analisi e ci ha offerto la possibilità di rendere il centro proficuo sotto ogni punto di vista.

 

Grazie mille, Adriana. Sono parole che ci fanno capire quanto il nostro impegno per voi sia apprezzato. E vedere i frutti del vostro ottimo lavoro è di stimolo e di grande soddisfazione anche per noi. 
Interagire e confrontarti con il nostro personale, lavorare con noi, quale stato d’animo ti suscita? Come descriveresti il rapporto che ci lega con 3 parole?

Beh, direi che una parola è sicuramente EFFICIENZA. Ma anche FIDUCIA. Per me è molto importante sapere di poter fare completo affidamento su un’azienda come la vostra.
Per non parlare poi della CHIAREZZA nelle risposte alle mie richieste, che siano più tecniche o di natura commerciale. In ogni caso mi trovo sempre ad interfacciarmi con persone competenti e professionali, che sanno darmi risposte certe ed approfondite. C’è altro da aggiungere? Non posso che dirmi pienamente soddisfatta!

 

Partendo quindi dal lavoro che stiamo svolgendo insieme per il tuo centro, cosa ti auguri per il futuro? Come vedi il futuro del settore dell’estetica?

Il mondo dell’estetica è divenuto nel corso degli anni sempre più complesso ed interessante. Oggi abbiamo a disposizione tecnologie e cosmetici che qualche anno fa erano pura fantascienza.

Di conseguenza però abbiamo ancora di più la responsabilità della formazione e della informazione.
Per il futuro dell’estetica mi auguro che le persone che scelgono questo lavoro, lo scelgano proprio per questa sua peculiarità: grande evoluzione e grande opportunità di crescita continua.
Il bello è proprio questo: viva le novità! E viva la curiosità di scoprirle! Ma sempre su basi scientifiche e su studi clinici.

 

C’è un messaggio che ti piacerebbe condividere con chi vive ogni giorno la tua stessa vita?

Mi piacerebbe condividere con altre estetiste un messaggio importante che ci sia di aiuto e di sostegno ogni giorno.

Parlo a tutte voi colleghe professioniste del settore.

Prima di tutto, lavoriamo con serietà!

Assumiamoci le responsabilità di un insuccesso e che ci serva a capire dove e perché non siamo riuscite.

Lavoriamo sempre con entusiasmo e con la consapevolezza che lavorare avendo la possibilità di risolvere un problema ad un cliente significa che ciò che facciamo è di grande valore.

Per molte persone l’estetista è la figura professionale che non abbandona mai… vorrà pur dire qualcosa, no?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *